Stampa

Attualità

Martedì, 20 agosto 2019

Gli allievi delle scuole vendono il tallero d’oro 2019 a favore del mondo degli insetti

Fronte e retro del tallero d’oro 2019 «Il mondo degli insetti». L’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura si impegnano da 73 anni con la vendita del tallero per la conservazione del patrimonio naturale e culturale svizzero. (Foto: © Vendita del tallero)
Nel mese di settembre, gli allievi delle scuole di tutta la Svizzera torneranno a vendere nelle strade e di porta in porta gli apprezzatissimi talleri di cioccolato a favore del patrimonio naturale e culturale del nostro paese. (Foto ©: Vendita del tallero, Carina Kienzle)
Nel mese di settembre, gli allievi delle scuole di tutta la Svizzera torneranno a vendere nelle strade e di porta in porta gli apprezzatissimi talleri di cioccolato a favore del patrimonio naturale e culturale del nostro paese. (Foto ©: Vendita del tallero, Carina Kienzle)

Stampa

A inizio settembre, gli allievi di tutta la Svizzera torneranno a vendere gli apprezzatissimi talleri di cioccolato dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura, disponibili poi dalla metà del mese anche negli uffici postali. Le due organizzazioni destineranno il ricavato della vendita 2019 alla promozione e alla salvaguardia degli insetti e dei loro habitat.

In Svizzera, almeno 163 specie di insetti sono considerate estinte, il 40 per cento delle rimanenti è minacciato. In occasione della vendita del tallero 2019, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera hanno deciso di lanciare una campagna di sensibilizzazione sul tema. Da settembre, gli allievi di tutta la Svizzera torneranno a vendere gli apprezzatissimi talleri di cioccolato e il ricavato andrà a beneficio di progetti di lotta alla morìa di insetti e di promozione della biodiversità. 

Tallero di cioccolato a favore del mondo degli insetti
Gli insetti sono imprescindibili per un ambiente funzionante: api, bombi, sirfidi ecc. impollinano la maggior parte delle piante fiorite e grazie a loro crescono frutti e ortaggi, mentre coleotteri e formiche, veri e propri specialisti del riciclaggio, lavorano il materiale vegetale e le carcasse di animali. Tutti sono inoltre una fondamentale fonte di cibo, ad esempio per le rondini. Ma gli insetti sono in pericolo: stanno scomparendo a causa della mancanza di habitat naturali e dell’impiego di pesticidi nei campi e nei frutteti, e le specie notturne soccombono alla vieppiù invadente illuminazione artificiale. Chi acquista il tallero 2019 contribuisce alla protezione degli insetti in Svizzera e sostiene l’attività di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera.

Ne vale doppiamente la pena!
Della vendita del tallero non beneficia solo il patrimonio naturale e culturale svizzero, bensì anche gli allievi partecipanti: oltre a ricevere il sussidio didattico sul tema, possono trattenere 50 centesimi per la cassa scolastica per ogni tallero venduto. La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo (Max Havelaar) è ai nastri di partenza: l’iniziativa si terrà dal 9 al 30 settembre in Ticino, e dal 2 al 30 settembre nel resto della Svizzera. Dal 18 settembre al 15 ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali.

Per maggiori informazioni e domande
Loredana Ventre, Direttrice della Vendita del Tallero, Tel. 044 262 30 86, loredana.ventre(at)schoggitaler.ch

La Vendita del Tallero è un marchio protetto per progetti di tutela della natura e del paesaggio. Dal 1946, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera, due organizzazioni di pubblica utilità certificate Zewo, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del nostro patrimonio naturale e culturale. Pro Natura è stata fondata nel 1909 e vanta oltre 160'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene. L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale.

Maggiori informazioni

Trovate maggiori informazioni sull'Heimatschutz Svizzera nelle pagine in tedesco e francese del sito:  

 

> deutsch

> français